MonthlyUPDATE

Gennaio 2017 

 
 

STORIE DI SUCCESSO

 
 

Impianti di eccellenza per un ospedale di eccellenza

 
     
 

Approvato a inizio anno il piano di riordino della rete ospedaliera pugliese, elaborato per adeguare l’offerta sanitaria della Regione ai nuovi standard prescritti dalla normativa nazionale. L’operazione non punta a tagliare i posti letto ma bensì a riorganizzare le strutture esistenti, ottimizzando i piccoli presidi locali e soprattutto potenziando gli hub principali.

 

Tra questi spicca l'Azienda ospedaliero-universitaria 'Ospedali Riuniti di Foggia', il secondo policlinico della Puglia. Con gli interventi previsti dal piano di riordino questa struttura mira a raggiungere l’ambizioso traguardo di ospedale di “Eccellenza”. Nelle strutture sanitarie gli impianti di climatizzazione devono non solo garantire il benessere dei pazienti, ma soprattutto rispondere alle esigenze di processo legate alle attività mediche, come ad esempio le sale operatorie. Il reparto operatorio rappresenta infatti uno dei nuclei tecnologicamente più avanzati all’interno dell’ospedale. Il nuovo plesso degli Ospedali Riuniti di Foggia è stato quindi dotato di un impianto di climatizzazione basato su 5 chiller e pompe di calore Climaveneta ad elevata efficienza, abbinati a 31 Unità trattamento aria WIZARD. Le centrali trattamento aria sono state selezionate con interno in full inox, come richiesto dalle applicazioni ospedaliere. Le UTA a servizio dei reparti operatori, in cui è necessario evitare contaminazioni tra flussi d’aria, sono state inoltre dotate di sistemi di recupero a doppia batteria ad altissima efficienza.

 

Voglio maggiori informazioni

 

ULTIME NOVITA'

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems

Climaveneta S.p.a., RC Group S.p.a. e DeLclima Finance S.r.l. hanno deliberato l’approvazione del progetto di fusione delle tre entità in una nuova società: Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A. (MEHITS), operativa dal 1 gennaio 2017. Nella nuova società confluirà anche tutto il personale della ex corporate operativa MELCO Hydronics and IT Cooling, già Delcima S.p.a.
L’operazione costituisce un ulteriore passaggio nel processo di integrazione di DeLclima nel gruppo Mitsubishi Electric ed è volta a semplificare la struttura legale e a razionalizzare e migliorare i servizi di supporto al business, al fine di ridurre i costi per gli organi societari e i relativi adempimenti amministrativi.

FOCUS SUL PRODOTTO

KIPlink: la svolta digitale

KIPlink è il sistema innovativo basato sulla tecnologia WiFi che permette di operare sulle unità Climaveneta direttamente dallo smartphone e dal tablet.
KIPlink consente, a livello utente, di accendere e spegnere l'unità, impostare i livelli di temperatura e umidità, graficare le principali grandezze di funzionamento, monitorare nel dettaglio i componenti vitali al funzionamento come compressori e circuiti frigoriferi, visualizzare ed eventualmente resettare gli allarmi presenti. A livello Service consente di modificare tutti i parametri di funzionamento per un controllo completo, la messa in funzione e l’assistenza, il tutto, senza l'ausilio della tradizionale tastiera a bordo macchina.

Leggi il comunicato stampa completo

Come funziona?

 

CV COMMUNICATION'S CORNER

La logica vi porterà da A a B. TX-W vi porterà dappertutto

Solo l’immaginazione poteva spingere Climaveneta a migliorare le già straordinarie caratteristiche tecniche della gamma chiller sorgente acqua con compressore centrifugo oil-free e a concepire TX-W. Visita la nuova sezione “Tecnologie” sul sito Climaveneta, e scarica la nuova pagina dedicata al range TX-W. Se i chiller oil-free puntano alla massima efficienza, TX-W raggiunge l’eccellenza.

LO SAPEVATE CHE?

NASA: da Oco-2, la nuova mappa dell'inquinamento della Terra

Il pianeta Terra è un osservato speciale: fragile e bellissimo. Per capire le sue condizioni di salute sono al lavoro numerosi satelliti e programmi di osservazione spaziale. Le notizie non sono buone.
La Nasa ha appena pubblicato la prima mappa dell’inquinamento globale interamente realizzata dallo Spazio. Quello che si vede dall’alto è sconfortante. Gli Stati Uniti dell’Est, l’Europa centrale e l’Asia orientale sono i punti “caldi” del pianeta, quelli in cui si concentrano le massime emissioni di anidride carbonica e altri gas serra.

Vuoi sapere perché?

Leggi l'articolo completo

 
 

FIERE E MANIFESTAZIONI

 
 

National ACR & Heat Pump Awards
26 Gennaio 2017, Birmingham

 

Per saperne di più

 

ULTIMI VIDEO

 
 

Climaveneta per l'Hotel Baia, Chia, Sardinia

 

Guarda il video

 
 

Potete contattarci o inviarci un messaggio al seguente indirizzo: info.newsletter@melcohit.com

Non esitate a chiederci informazioni sulla nostra azienda e i nostri prodotti