Tecnologie Chiller con compressore centrifugo a levitazione magnetica

Efficienza imbattibile

I refrigeratori di liquido condensati ad aria e acqua della gamma TECS utilizzano il compressore centrifugo a levitazione magnetica per raggiungere livelli di efficienza impareggiabili.

Compressore centrifugo a levitazione magnetica: quando l’esperienza fa la differenza

L’avanguardia tecnologica di questi compressori assicura enormi benefici in termini di efficienza, regolazione, vibrazioni, emissioni acustiche e peso. La levitazione magnetica permette di eliminare l’olio lubrificante, la sua delicata gestione e penalizzazione negli scambi di calore.

Corrente di spunto trascurabile

Ulteriore elemento di differenziazione sono le ridottissime correnti di spunto, frutto delle peculiari caratteristiche del compressore e della procedura di avviamento “soft charge”. Nelle unità ad acqua la corrente di spunto in avviamento è di soli 2 Amps! Questo garantisce una più snella progettazione dei sistemi della linea di potenza dell’impianto elettrico installato.

Efficienza imbattibile

Caratterizzati da elevatissime efficienze a pieno carico, ma soprattutto in condizione di parzializzazione, i chiller con compressore centrifugo oil-free raggiungono e superano i livelli di efficienza stabiliti dai più comuni protocolli del settore HVAC.

Esercizio silenzioso

Tra tutti i compressori disponibili sul mercato, quelli a levitazione magnetica raggiungono i più bassi livelli di emissioni sonore; le vibrazioni sono altresì estremamente ridotte con evidenti vantaggi in ogni contesto applicativo.
Solo l’immaginazione poteva spingere Climaveneta a migliorare le già straordinarie caratteristiche tecniche della gamma chiller con compressore centrifugo oil-free e a concepire TX-W.

Infinite combinazioni progettuali

TX-W è stato ideato per ospitare da 1 a 6 compressori centrifughi oil free, prevedendo anche la combinazione con taglie diverse. Ciascun set di compressori è abbinato a una delle 6 nuovissime coppie di scambiatori create esclusivamente per TX-W. Il risultato è una gamma di 63 possibili combinazioni, in grado di soddisfare ogni specifica esigenza impiantistica e progettuale.

Il più ampio range di capacità frigorifera

TX-W si presenta con una copertura di range mai vista prima: da 246 kW fino a oltre 4 MW. Qualunque sia la richiesta di capacità frigorifera, quest’unità è la risposta a tutte quelle applicazioni comfort, di processo o IT Cooling, orientate ad un prodotto altamente affidabile e dalle performance imbattibili.

Straordinarie efficienze a pieno carico e stagionali

TX-W è stato ideato per raggiungere straordinarie efficienze, con valori di efficienza a pieno carico EER superiori a 6,5 (valori gross) e valori di efficienza stagionale ESEER superiori a 10,2 (valori gross)

Configurazione flessibile

In TX-W è possibile scegliere tra disposizione orizzontale o diagonale degli scambiatori, con dimensioni che privilegiano la compattezza degli ingombri in altezza o in pianta. Gli attacchi acqua di entrambi gli scambiatori possono essere distribuiti indifferentemente sul lato destro o sinistro, per adattarsi a qualunque esigenza impiantistica.

Affidabilità totale

TX-W gestisce perfettamente il corretto rapporto di compressione, la velocità di rotazione, la posizione della IGV (Inlet Guide Vane) e l’apertura della valvola di by-pass. Tutto questo per far sì che i compressori rimangano sempre – in fase di avviamento, durante l’esercizio, in modulazione per risposta al termoregolatore e in spegnimento - in zona di lavoro di completa sicurezza.

Campo di lavoro dedicato

TX-W nasce con diverse combinazioni di compressori per poter essere installato sia in applicazioni che lavorano a bassa temperatura di condensazione (torri evaporative, acque di superficie) sia in sistemi a temperatura più alta che prevedano l’utilizzo di dry cooler. La possibilità di produrre acqua in uscita dall’evaporatore fino a 20°C rende TX-W la soluzione più adatta alle esigenze di ambienti IT e per la produzione di freddo in applicazioni di processo.

Selezione mirata del prodotto

Grazie all'esclusivo software ELCA STUDIO, TX-W può essere selezionato secondo le specifiche esigenze del cliente. Qualunque sia la capacità frigorifera richiesta, il software propone infatti diverse alternative progettuali.

CX4: l’evoluzione nel mondo dei controlli

Hardware e Software esclusivi, progettati per padroneggiare la tecnologia a levitazione magnetica: nuovissime logiche controllano costantemente i parametri significativi dei compressori, facendoli operare sempre all’interno della corretta zona di lavoro, garantendo una affidabilità totale. L’elevata efficienza di esercizio è permessa dall’algoritmo “jumping staging” che, in regime di parzializzazione, attiva solo la combinazione più efficiente di compressori. Per TX-W è stata inoltre sviluppata una interfaccia altamente personalizzata, con nuove schermate di dettaglio dell’unità e dei suoi componenti.

KIPlink, il controllo dell’unità a portata di mano

KIPlink permette l’accesso diretto al controllore CX4: anche in assenza di tradizionale interfaccia è possibile, grazie alla tecnologia wi-fi, operare sull’unità direttamente da dispositivo mobile (tablet, smartphone, PC) su cui vengono visualizzate le stesse schermate dell’interfaccia touch.

Cofanatura acustica

Le emissioni acustiche delle unità TX-W possono essere ulteriormente abbattute selezionando l’opzione «cofanatura acustica» nelle due varianti:
  • Base -14 dB(A)
  • Integrale -18 dB(A)

Dispositivo rilevazione refrigerante

TX-W può essere dotato di gas detector per segnalare la presenza in ambiente chiuso di una concentrazione anomala di refrigerante. Il rilevatore di refrigerante è a doppia soglia, in grado di spegnere i compressori o isolare gli scambiatori in caso di anomalia.

Fast restart

In alcune applicazioni è cruciale garantire il veloce ripristino della potenza frigorifera dopo un’interruzione nell’alimentazione elettrica (black-out). L’opzione fast restart permette il riavvio dei compressori entro 26’’ dal ripristino della tensione e la rapida messa a regime (es: unità mod. 2D00 torna a fornire 1300 kW in soli 6 minuti da riavvio dopo buco di tensione).
TX-W

Brochure commerciale

TX-W

Download
View